vino-big

Pinot Grigio
pinot-grigio
Qualifica: IGT Venezia Giulia
Zona di produzione: Comune di Farra d’Isonzo (GO)
Clima: Caratterizzato da forti escursioni termiche tra giorno e notte
Terreno: Calcareo con presenza di ghiaie
Altitudine: 50 m s.l.m.
Vitigni: Pinot Grigio
Resa di produzione: 80 q.li/ha
Età media delle viti: 40 anni
Tecnica di vinificazione: Fermentazione termoregolata
Invecchiamento: In acciaio per 5 mesi
Affinamento: In bottiglia per 5 mesi
Colore: Giallo paglierino intenso con evidenti venature verdognole
Olfatto: Fiori quali acacia e ginestra, seguono note di mela e agrumi dolci
Sapore: Sapido e strutturato, esprime un buon equilibrio e freschezza
Gradazione alcolica: 13% vol.
Temperatura di servizio: 10-12 °C
Conservazione: Bottiglia coricata in ambiente a temp. costante 16-18 °C
Abbinamento: Terrina di pesce, tortino di acciughe fresche, spaghetti al ragù di totani, pesce al cartoccio, filetto di orata.

Presenta un colore giallo paglierino medio cristallino, bouquet improntato prevalentemente sulla gamma floreale, con particolare risalto per il fiore d’acacia, ma si allarga anche a belle sfumature agrumate, note dolci e cremose e ad una sottile ma significativa mineralità. Al palato ha una bella pienezza, freschezza decisa ma anche setosità e una sapidità che avvolge il frutto rendendolo particolarmente gradevole, mentre il finale vira verso richiami di miele di acacia. Si presta molto bene ad accompagnare, servito attorno agli 11-12 °C, bianchetti fritti, salmone affumicato, insalata di polpo, prosciutto crudo di Sauris, gnocchi al pesto, zuppa di rane, porri gratinati, salmerino alle erbe, petto d’oca affumicato con composta di mele.

PDF PINOT GRIGIO / PDF SCHEDE VINI